Tappe verso la loro canonizzazione

1946 – il vescovo di Lisieux esprime l’augurio che la causa di canonizzazione dei genitori di Santa Teresa, Luigi e Zelia Martin, possa iniziare.

22 Marzo 1957 – Si apre a Bayeux il processo riguardante Luigi Martin. Durerà 12 anni, trova la sua conclusione il 12 Febbraio 1969. Parallelamente, nella diocesi de Séez, è stato istruito il processo per Zelia Martin, dal 10 Ottobre 1957 al 21 Gennaio 1959.

1971 – Per la prima volta nella storia della Chiesa, Papa Paolo VI ha voluto che le due cause fossero riunite in una sola ed affidate all’Ufficio storico della Congregazione.

1994- 26 Marzo, decreto di “ eroicità”, delle virtù di Luigi e Zelia Martin, firmato da Papa Giovanni Paolo II a Roma, nell’anno della Famiglia.

2008, 3 luglio – Riconoscimento da parte di Papa Benedetto XVI, della miracolosa guarigione del piccolo Pietro Schilirò, nato a Milano nel 2002.

2008, 18 Ottobre – I coniugi Martin sono proclamati Beati a Lisieux, nella basilica dedicata alla loro figlia, santa Teresa.

2013, 7 Gennaio – L’Arcivescovo di Valencia (Spagna), Monsignor Carlos Osoro, apre l’inchiesta sulla miracolosa guarigione della piccola Carmen. La fase diocesana del processo canonico sul miracolo trova la sua conclusione il 21 Maggio 2013 alla presenza di mons. Osoro, arcivescovo di Valencia, mons. Jean-Claude Boulanger, vescovo di Bayeux-Lisieux, e Monsignor Jacques Habert, vescovo di Séez.

2013 – Roma, Padre Antonio Sangalli, OCD, vice-postulatore della Causa, trasmette il dossier della canonizzazione degli sposi Martin alla Congregazione per la causa dei Santi, dove si continuano le indagini.

2015 – il 18 Marzo, Papa Francesco ordina la promulgazione del decreto che riconosce il miracolo della guarigione della piccola Carmen.

2015 – il 27 Giugno, nel corso del Concistoro pubblico, Papa Francesco annuncia che la canonizzazione dei Beati Luigi e Zelia Martin avrà luogo domenica 18 ottobre 2015 a Roma.