Luigi Martin

Il padre di santa Teresa

Louis MartinNato a Bordeaux il 22 agosto 1823, Luigi Martin è cresciuto nei campi militari, seguendo gli avvicendamenti delle guarnigioni di suo padre.

info document -  voir en grand cette imageSceglie il mestiere di orologiaio che si accorda bene con la sua inclinazione alla precisione e alla solitudine.

A ventidue anni pensa alla vita religiosa. Si rivolge al monastero del Gran San Bernardo, ma potrebbe entrarvi solo dopo aver imparato il latino. Con serietà, il giovane vi si mette d’ impegno. Prende lezioni private di latino per più di un anno, ma poi rinuncia definitivamente a questo progetto.

In seguito, per completare le sue conoscenze professionali frequenta un corso di tre anni a Parigi. Durante questo periodo rende visita regolarmente al santuario di Notre-Dame-des-Victoires.

Nel 1850, si stabilisce come orologiaio ad Alençon, assieme ai genitori. Continua sempre a coltivare la sua fede ; e come Dio comanda, non se ne parla nemmeno di aprire il suo negozio la domenica. Come passatempo ama la pesca, qualche battuta di caccia e le serate con i giovani del Circolo cattolico, fondato dal suo amico Vitale Romet.

Sua madre è un po’ preoccupata nel vederlo ancora celibe a trentaquattro anni. Fino a quando, la coincidenza ha voluto ch’ella frequenti un corso di tecnica del punto di Alençon, dove nota una giovane piuttosto gentile e dotata : Zelia Guérin… I due giovani si sposeranno il 13 luglio 1858.